fbpx
Samuel dei subsonica e il Golfo Mistico
DCIM100GOPROGOPR0566.JPG

Samuel dei Subsonica apre il suo Golfo Mistico dando vita ad una centrale creativa «centrale creativa» in cui musica, cucina e mixology si fondono in un connubio di emozioni. Un’esperienza sensoriale completa che coinvolge tutti i sensi e una vasta gamma di emozioni.

Voglia di novità, creatività, tecnologia al servizio della sperimentazione e un grande amore per il bello, ecco il mix vincente del Golfo Mistico. Un bello ricercato nella musica, nel buon cibo e in un modo di bere di qualità.

C’è una parola bellissima che rende l’idea: si chiama sinestesia ed è una figura retorica che prevede l’accostamento di due parole appartenenti a due sfere sensoriali diverse. Così, al Golfo mistico approderai in un porto sicuro in cui assaporare la musica o sentire il profumo del mare assaporando un cockail esotico.

Golfo Mistico

Samuel dei Subsonica lancia il suo locale torinese, il Golfo Mistico. Sicuramente non aveva immaginato di aprirlo in una situazione del genere, ma evidentemente non è riuscito a resistere oltre.

Il Golfo Mistico parte lo stesso, ma come club virtuale sui social network (Facebook e Instagram). La parte di miscelazione è affidata a un’autorità del settore a Torino: Salvatore Romano, grande amico di Samuel e titolare del celebre e storico locale Barz8

Che dire su un progetto così ad ampio respiro come quello del Golfo Mistico? Samuel stesso racconta:

«Siamo nel mio studio di registrazione, il nome Golfo Mistico è ispirato alla buca dell’orchestra di teatro ed è davvero scavata nel terreno del mio locale, vengo dall’underground, sto costruendo il luogo dove tornare a suonarlo».

Il Golfo Mistico non sarà un cocktail bar fisico, ma un vero e proprio aggregatore di talenti, cultura, musica e gusto virtuale.

Per accedere allo studio del cantante dei Subsonica sarà necessario collegarsi sui canali social Instagram e Facebook. Verrete accolti in un’apposita zona dedicata al progetto.

A cadenza mensile verranno miscelate la musica di Samuel e degli amici artisti invitati a rotazione, la bravura di bartender capitanati da Salvo Romano del Barz8 e la creatività di cuochi di alto livello pronti a lavorare per la riuscita dell’abbinamento perfetto. Tutto ciò, però, potrà concretizzarsi soltanto a lockdown terminato, ritrovandosi fisicamente e interagendo da lì.

Nel frattempo, Samuel ci tiene a fare la sua parte e dare un valido contributo affinché i giovani (e meno giovani) restino a casa.

«Per invogliare il mio pubblico a stare a casa ho iniziato a fare dei djset online, scegliendo al momento il martedì e il sabato sera così da proiettare gli ascoltatori in una dimensione di club. Il martedì è dedicato esclusivamente alla musica mentre nelle dirette del sabato interviene l’amico barman “Salvo”, che con i suoi cocktail non solo dispensa cultura ma rafforza l’dea di club in cui normalmente si beve un drink»

Samuel e Salvatore Romano, tra cocktail e musica

Il legame di amicizia tra il cantante dei Subsonica ed il celebre barman Salvatore Romano ha portato ad una collaborazione professionale davvero interessante.

È trascorso ormai un decennio da quando il cantante è entrato per la prima volta al Bar Barz8 (famoso cocktail bar dove ha conosciuto Romano) e, da allora, si è appassionato alla miscelazione nel senso più vero del termine: «In quel locale ho capito la vera idea di mixology. Si sono innescate idee legate alla musica, volevo “mixare” cibo ed essenze, e quando la mia mente crea qualcosa al riguardo chiamo subito Salvatore».

Non è la prima volta che la collaborazione tra questi due grandi creativi si è concretizzata in un bel progetto. Ne è un esempio il Play Room: un salotto ricreato su un palco in cui tutto era improvvisazione, dalla musica elettronica ai drink creati con ingredienti ogni volta diversi. Da lì si è innescata l’idea di far gravitare tre entità diverse ma perfettamente amalgamabili come musica, cibo e drink.

Alla coppia manca solo un cuoco di alto livello degno della loro creatività e Samuel ha deciso di puntare su Davide Scabin.

Lo scopo è creare un connubio tra cibo e musica. Samuel vuole infatti riuscire nell’ambizioso obiettivo di comunicare una sensazione alle persone, far capire cosa avviene nella testa di un creativo quando si trova a convivere con altre tipologie di creativi. Salvatore Romano spiega;

«Vogliamo stimolare un pubblico già un minimo predisposto, mi farò influenzare dalle sonorità che ascolto mentre miscelo, dal cuoco che sarà accanto a me, intanto ho già pensato ad un paio di cocktail che potranno fare al caso:

  • l’Americano al verde a base diVermouth bianco/Bitter verde/Mastica liquore di resina greca/Soda al pompelmo 
  • l’Oriental Julep con Sake/Sochu (distillato di patate o cereali)/Sciroppo artigianale di Wasabi/Succo di yuzu/Soda al lemongrass/Bitter Peychaud.

ULTIME DAL BLOG

02Giu 2020
vino italiano in vendita online

Il vino italiano ha scoperto l’e-commerce, una nuova opportunità per far fronte alla crisi dovuta al Covid-19. Se fino a poco fa le vendite di vino online erano solo una percentuale piuttosto esigua, in seguito al lockdown imposto per far fronte al nuovo Coronavirus, sono riuscite a conquistarsi una buona fetta di mercato. Quello che […]

29Mag 2020
vini bianchi italiani

Elogio dei vini bianchi italiani da parte del New York Times. Il vino bianco italiano è sempre più apprezzato in tutto il mono. La conseguenza di anni di tradizione vinicola portata avanti con passione e impegno, ma anche tanta innovazione e continua ricerca. Senza parlare poi dell’interessante tendenza degli ultimi anni che vede una continua […]

26Mag 2020
Il segreto di Cannavacciuolo per fare il caffè

Cannavacciuolo svela il segreto del suo caffè e, visto l’autorevole fonte, tutti gli amanti del caffè sono pronti ad ascoltare col fiato sospeso. Il famoso chef (e giudice televisivo) dice la sua sula bevanda più amata dagli italiani. Antonino Cannavacciuolo è infatti stato scelto come testimonial per il caffè Lollo (in onda sulle reti Rai e […]

22Mag 2020

Downton Abbey: il Libro Ufficiale dei cocktail è il nuovo titolo proposto da Panini Comics. Grazie a questo volume, ogni fan di Downton Abbey potrà sognare di farsi servire un drink da Carson in persona! Sta infatti per arrivare in tutte le librerie: “Downton Abbey – Il libro ufficiale dei cocktail“, un volume che raccoglie alcune delle ricette […]

19Mag 2020
Emporia Gin distilleria Caffo

Emporia Gin è l’ultima, pregiata, novità lanciata dall’antica Distilleria F.lli Caffo. Si tratta di un distillato, come è stato spiegato in una nota ufficiale, «che raccoglie le essenze particolari della Calabria: la storia, il mare, le piante spontanee che la natura offre come il ginepro fenicio, una particolare pianta che cresce spontaneamente portata dai Fenici oltre 3200 anni fa». Emporia […]

15Mag 2020
bicchieri da cocktail

Bicchieri da cocktail, quali scegliere? Bicchieri da cocktail, quale scegliere? L’occhio vuole la sua parte! Ma non è l’unico motivo per avere in casa un buon servizio di bicchieri da cocktail. Scegliere il giusto bicchiere per il giusto cocktail non è solo un modo per rispettare il galateo. Ogni bicchiere, a partire dalla forma, passando […]

12Mag 2020
Avalon Pub

Avalon Pub a Roma, per un brindisi medievale! Un locale nato da una passione, quella per la storia e l’ambientazione medievale, in cui si è riusciti a ricreare il clima mangereccio e conviviale del medioevo. Un’ambientazione storica che si ritrova ovunque, a partire dalla grande spada (ovvio richiamo alla Spada nella Roccia) che vi accoglierà […]

08Mag 2020
cocktail vegetale contro la sbornia

Un cocktail vegetale contro la sbornia può sembrare una delle solite notizia acchiappa like per Facebook. Invece no, è roba seria, dato che a scoprirlo è stato uno studio condotto dai fisiologi molecolari dell’Università Johannes Guttenberg in Germania. Lo studio, pubblicato sul British Medical Journal Nutrition Prevention and Health, dimostra come un particolare cocktail naturale […]

05Mag 2020
Whisky

Sei un amante del Whisky e vuoi bere solo il meglio? Sei un neofita del mondo del beverage e vorresti partire assicurandoti di assaggiare il miglior Whisky? Questo è l’articolo che potrebbe fare al caso tuo. Due esperti hanno infatti recensito e classificato i migliori Whiaky al mondo e, sia per gli esperti che per i […]

Inviaci una mail
+39 06 66410497
WhatsApp +39 339 2123387
WhatsApp Chat
Orari di Ufficio: 09.00 - 13.30
Invia via WhatsApp

Contact Form